Benessere e Salute: superalimenti, superfood e cucina mediterranea

0

Si parla molto dei principi attivi dei  superalimenti,  in particolare a elogiare le virtù sono i soggetti che si dedicano all’attività di studio e creazione delle  diete alimentari finalizzate al benessere  e ad  altri   scopi riguardanti la cura del  fisico. Pubblicazioni varie circolano nel web al fine  di  approfondire  i prodotti vegetali molto ricchi di principi attivi. Tuttavia va detto,  a proposito del consumo di questi superalimenti,   che  molti principi di cui  gli stessi sono dotati si trovano già  nei pasti consumati quotidianamente. Secondo il sito di  National Geographic Italia (Gruppo Editoriale L’Espresso), in un sevizio a firma Federico Formica,  viene posta la domanda: i superalimenti esistono davvero? E’ una domanda pubblicata come titolo dell’articolo, a sostegno dell’argomentazione secondo la quale i superalimenti contengono  vitamine, antiossidanti e Omega-3 in alte concentrazioni; e quindi, precisa l’articolo, “cibi con queste caratteristiche, spesso esotici, hanno la fama di elisir di lunga vita. Ma nella dieta mediterranea c’è già tutto ciò che ci serve”. Come si vede l’autore dell’articolo non  nega l’esistenza dei predetti principi attivi nei superalimenti specificando, in modo puntuale, che in genere vengono assunti nell’alimentazione quotidiana.

Superfood o superalimenti
Il termine “superfood”,  in italiano “superalimenti”, secondo gi esperti di nutrizione,  può indurre in errore in quanto  fuorviante.  La motivazione di questa affermazione è da attribuire al fatto che con la predetta terminologia  l’attenzione viene concentrata su pochi cibi specifici mettendone in ombra tanti altri. Secondo la tesi di  Marco Silano, direttore del reparto Alimentazione e Nutrizione dell’Istituto superiore di sanità,  “di per sé nessun alimento ha particolari proprietà curative. Un singolo cibo non può migliorare le funzioni fisiche di chi lo assume, ognuno va inserito in una dieta varia ed equilibrata”.

I 10 superalimenti

lovesflirt salute con superalimentiDal sito Nationalgeographic, per gli iscritti di Lovesflirt ne abbiamo selezionati 10 con la precisazione che il consumo degli stessi  fa bene al benesssere fisico e che la disquisizione sopra indicata comporta solo la necessità di equilibrare il consumo tenendo conto di quanto viene assunto con  i pasti quotidiani. A ogni voce segue una breve descrizione delle proprietà.

Bacche di Goji, di origine cinese sono ricchi di antiossidanti e appartengono alla famiglia di peperoncini, melenzane e pomodori.

Melagrana, non completamente esotica contiene  antiossidanti, vitamina C e potassio.

Mirtilli, contengono molta vitamina C e  riducono il rischio di malattie cardiovascolari.

Curcuma, spezia indiana appartiene alla famiglia dei peperoncini, è la base di integratori alimentari.

Broccoli, come i pomodori e melenzane hanno un alto contenuto di vitamine e basso apporto calorico.

Barbabietole, antiossidanti , contengono potassio e vitamina.

Quinoa, la farina che si ottiene non contiene glutine. Perfetta per i celiaci o chi ha difficoltà a digerire il glutine

Avocado, poco calorico, ricco di vitamina A e di acidi grassi mono-insaturi, gli stessi dell’olio extravergine.

Chia, sorella della Quinoa, abbassa il livello di colesterolo nel sangue e aiuta lo sviluppo psicomotorio nei bambini.

Daikon, ravanello giaponese, è poco calorico, privo di grassi e  ricco di vitamina C.

 

 

Share.

Leave A Reply